Overclock

Con overclock si indica una pratica finalizzata al miglioramento delle prestazioni di un componente elettronico di un computer.

 

In genere viene applicato su CPU o GPU, ma anche sulle RAM negli ultimi anni.

 

Mediante avviene l’aumento della velocità della frequenza di clock rispetto a quella prevista dal produttore, marchiata sul contenitore della CPU.

 

Nel caso delle CPU ciò che viene alterato è il segnale di clock interno del sistema, che determina quanti cicli di operazioni la CPU del computer debba eseguire nell’unità di tempo.

 

Cambiando la frequenza alla quale questi cicli vengono eseguiti, in alcuni casi, è possibile aumentare o diminuire il numero delle operazioni nell’unità di tempo eseguite dal componente coinvolto.

 

A livello pratico si tratta di un’operazione legale, che nella stragrande maggior parte dei casi invalida istantaneamente la garanzia del prodotto oggetto della manipolazione.

 

L’overclocking può essere eseguito in modo più o meno spinto, a discapito dell’utente.

 

In generale paragonabile al modificare la centralina di un autoveicolo affinché raggiunga il massimo delle prestazioni con rischio della compromissione della durata stessa del mezzo.

 

Il mondo dell’overclock da diversi anni è sempre più vasto, considerando la tecnologia odierna e la nano tecnologia.

error: Contenuto protetto, ritenta sarai più fortunato ( ͡° ͜ʖ ͡°)
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Rilevato blocco annunci, disattivalo e sostieni il blog.

Abbiamo rilevato che stai utilizzando le estensioni per bloccare gli annunci.

Sostienici disabilitando questi ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock